Dipartimento di Scienze della Formazione


Corso di Laurea in Educatore Professionale Coordinatore dei Servizi Educativi (LM 50)



Bacheca personale della Prof.ssa ANTONELLA RISSOTTO



ricerca un messaggio nella bacheca della Prof.ssa ANTONELLA RISSOTTO



INIZIO LEZIONI DEL LABORATORIO a.a. 2018-2019



Le lezioni del Laboratorio di Analisi Valutativa di un Servizio Sociale inizieranno martedì 13 marzo e proseguiranno il martedì dalle ore 17 alle ore 19nell'aula 14 in via Principe Amedeo.


 


Per informazioni: antonella.rissotto@cnr.it



Indice: Avvisi - Lezioni

Pubblicato il: 07/03/2018 Autore: ANTONELLA RISSOTTO

Nessun file allegato per questo messaggio.


Programma del Laboratorio di Analisi Valutativa di un Servizio Sociale



Laboratorio professionalizzante su “Analisi valutativa di un servizio sociale”


 


PROGRAMMA di ATTIVITÀ


Anno Accademico 2018-2019


Antonella Rissotto


 


L’obiettivo del laboratorio è promuovere lo sviluppo di una mentalità valutativa, sensibile alla complessità reale dei servizi sociali, attraverso l’acquisizione di conoscenze specifiche e l’analisi critica degli approcci, metodologie e strumenti più diffusi in questo ambito.


Il laboratorio prevede lo sviluppo dei temi che seguono.


1. Definizione dei costrutti di valutazione e qualità in ambito sociale.


2. Evoluzione delle domande di conoscenza e degli approcci teorici e metodologici della valutazione in ambito sociale.


3. I tempi della valutazione: obiettiv,i strumenti e risultati della valutazione ex ante, in itinere ed ex post.


4. Gli attori della valutazione (beneficiari diretti e indiretti, operatori, decisori): mappatura e rappresentazione grafica.


5. La valutazione oggi: valutazione e crisi economica; valutazione dei servizi per i migranti.


6. La valutazione come attività di ricerca. Elaborazione di un progetto di valutazione di un servizio sociale:


·         costruzione del contesto della valutazione;


·         definizione dell’evaluando;


·         individuazione e costruzione di strumenti di valutazione;


·         definizione di criteri e indicatori di qualità;


7. Autovalutazione del percorso realizzato.


 


Particolare attenzione è dedicata all’integrazione delle attività del Laboratorio con quelle svolte in altri insegnamenti e, soprattutto, alla loro applicazione a contesti reali. In particolare, si analizzerà il ruolo attuale della valutazione in relazione ai cambiamenti recenti che si sono verificati nell’ambito dei servizi sociali.


Le attività del laboratorio intendono promuovere la partecipazione attiva degli studenti ed includono la realizzazione di attività di simulazione e di lavoro di piccolo e grande gruppo. Nel corso del laboratorio gli studenti elaboreranno un progetto di valutazione di un servizio sociale scelto in base al loro interesse personale. Per questo saranno accompagnati nell’individuazione e analisi di costrutti emergenti dalla realtà dei servizi o dalla letteratura, e saranno attivamente coinvolti nella costruzione e utilizzo di strumenti per la ricerca valutativa (questionari, interviste, sistemi di indicatori). Gli studenti saranno invitati a presentare il progetto in forma scritta.


Tra i materiali didattici messi a disposizione degli studenti saranno inclusi documenti (articoli, normativa, trascrizioni di gruppi di discussione, sistemi di indicatori, questionari) utilizzati nell’ambito di ricerche valutative o prodotti da politici, tecnici ed operatori impegnati nella realizzazione di servizi sociali.


TESTO: Rissotto A., Alvaro F. e Rebonato M. (2005). Qualità e valutazione in ambito sociale. Roma, Armando editore.



Indice: Didattica - Programmi

Pubblicato il: 07/03/2018 Autore: ANTONELLA RISSOTTO

Nessun file allegato per questo messaggio.


Curriculum breve



Antonella Rissotto
e-mail antonella.rissotto@cnr.it
Indirizzo: Ufficio Formazione - Consiglio Nazionale delle Ricerche
Piazzale Aldo Moro, 7 – 00185
Tel. 06 49932159



Da due anni faccio parte dell’Ufficio Formazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). La mia attività adotta come cornice di riferimento la Citizen Science e si colloca in due principali aree di interesse. La prima riguarda la formazione delle risorse umane del CNR; in questo ambito mi occupo dello studio del fabbisogno formativo sia delle strutture tecnico-amministrative che della rete scientifica e della valutazione dei percorsi formativi realizzati a livello nazionale dall’Ente. La seconda area di interesse riguarda la relazione tra il CNR e il suo contesto sociale di riferimento; il mio compito prevede la progettazione e realizzazione di iniziative di formazione che vedono nelle conoscenze e competenze costruite in ambito CNR delle risorse utili alla promozione dello sviluppo socio-economico e culturale del paese.


L’approccio che adotto nella mia attività lavorativa è interdisciplinare e partecipativo, in accordo con la complessità degli oggetti di cui mi occupo. I progetti a cui ho partecipato


sono stati ideati e sviluppati in stretta collaborazione con esperti e tecnici che afferiscono ad aree disciplinari diverse (ad esempio sociologia, servizio sociale, geologia, ingegneria) ed operano in istituzioni o enti diversi (enti pubblici di ricerca, enti nazionali e locali, associazioni). La metodologia di lavoro che ho scelto è multistakeholder, basata sulla partecipazione di attori che differiscono per conoscenze, cultura organizzativa, strumenti di lavoro, esigenze, interessi, risorse.


Svolgo attività di docenza nel campo della valutazione in ambito sociale dal 2010 nel Corso di Laurea Magistrale in Management del Servizio Sociale ad Indirizzo Formativo Europeo (Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Roma Tre) e dal 2016 nel Corso di Laurea Magistrale in Progettazione Gestione e Valutazione dei Servizi Sociali (Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione, Sapienza Università di Roma).


Dal 1998 al 2016 sono stata responsabile della realizzazione di progetti di ricerca inerenti: la rappresentazione del rischio di catastrofi naturali; la norm compliance; la rappresentazione della povertà; la percezione dei fattori di impoverimento; la convivenza multiculturale; la qualità dei servizi sociali, socio-sanitari e per la giustizia. I risultati di questi progetti di ricerca sono stati presentati in riviste e convegni nazionali e internazionali.


FORMAZIONE
Master di secondo livello in Metodologia della ricerca sociale.
Dottorato di ricerca in Psicologia ambientale.

INCARICHI PROFESSIONALI
Di seguito sono presentanti gli incarichi ricevuti dal 2005 al 2016
• Studio delle difficoltà cognitive nella compilazione del Questionario di famiglia e analisi della percezione del Censimento nell’indagine pilota per il XV Censimento Istat della popolazione, su incarico dell’ISTAT (dal 2009);
• Centro studi Regione Lazio CNR, Osservatorio per la valutazione e la qualità dei servizi, su incarico della Regione Lazio (dal 2006);
• Povertà ed indebitamento delle famiglie nella Regione Lazio, su incarico della Regione Lazio (dal 2007);
• Valutazione dei Centri diurni per la salute mentale del Comune di Roma”, su incarico del Comune di Roma (dal 2005).
• Costruzione di un modello di valutazione degli interventi e dei servizi sociali nel Comune di Roma, su incarico del Comune di Roma (2005-2007).

PUBBLICAZIONI
Pubblicazioni su riviste con board internazionali
• Hakkola, L. & Rissotto, A. (2007). Legislation, policy and projects as opportunities for children’s participation: a comparative study. Children’s and Youth Environments. 14:4, pp. 352-387.

• Rissotto, A., Zampatti, E., Prezza, M., Pacilli, M. G. (2008). Community Psychology Principles and Recent Innovations in Social Policies for Children in Italy. Journal of Community and Applied Social Psychology, 18, pp. 512–517.

• Norcia, M., Castellani, A., Rissotto, A. (2010). The process of causal attribution of poverty: preliminary results of a survey in Italy. International Journal of Sustainable Development, Vol. 1, No. 2, pp. 85-97.
• Rissotto, A., Castellani, A., Di Giammaria, L. (2010). Gender and Poverty: Socio-Psychological Analysis of Female Role Models and Vulnerability Profiles. International Journal of Social Sciences, Vol. 2, No. 2, pp. 13-25.


LIBRI E CAPITOLI DI LIBRO IN ITALIANO
• Rissotto, A., Alvaro, F. e Rebonato, M. (2006). Valutare in ambito sociale: Approcci, metodi e strumenti. Roma, Armando Editore.
• Rissotto, A., Regano, A., Di Giammaria, L. (2010). La convivenza interculturale nel contesto scolastico: analisi di uno studio partecipato. In Arcidiacono, C. e Tuccillo, F. (a cura di) Ricerca interculturale e processi di cambiamento: metodologie, risorse aree critiche. Caserta: Edizioni Melagrana.
• Rissotto, A., (2010). La Carta degli Uffici di esecuzione Penale Esterna del Lazio. In Andrenacci, R. e Zaccagnino, A. La Carta della Qualità degli Uffici di Esecuzione Penale Esterna del Lazio

DOCENZE
• Docente del Laboratorio Analisi valutativa di un servizio sociale, Corso di Laurea Magistrale in Management del servizio sociale ad indirizzo formativo europeo, Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Roma Tre (dal 2010 in corso).


• Docente del Laboratorio Valutazione delle Politiche e dei Servizi sociali, Corso di Laurea Magistrale in Progettazione gestione e valutazione dei servizi sociali, Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione, Sapienza Università di Roma
• Docente dei seminari La privacy nelle strutture residenzialità per persone con disagio psichico nell’ambito dell’insegnamento annuale di Psicologia ambientale dell’Università di Roma La Sapienza (2011-2010).
• Docente del seminario La valutazione di progetti di spazi verdi ideati dai bambini nell’ambito dell’insegnamento annuale di Psicologia architettonica dell’Università di Roma La Sapienza (2010).
• Docente al corso di formazione per assistenti sociali e amministrativi del Comune di Roma Costruzione e valutazione dei Piani individuali di assistenza (2010).
• Docente al corso di formazione per educatori penitenziari Dall’analisi alla valutazione promosso dal Ministero della Giustizia (2010).



Indice: Didattica - Programmi

Pubblicato il: 07/03/2018 Autore: ANTONELLA RISSOTTO

Nessun file allegato per questo messaggio.



Documenti

Home